Bulgaria

La Bulgaria si trova nel nord-est della Penisola balcanica. È un incrocio che collega l’Oriente e l’Occidente, un paese con migliaia di anni di storia e patrimonio culturale, che coprende antiche civiltà. Ricco di cultura e folclore, avendo le acque del Mare Nero quale suo confine orientale, è una destinazione ideale per tutti i turisti.

Perché visitare la Bulgaria?

Sofia è la capitale della Bulgaria. La città è ricca di cultura, architettura e diversità, combinata con molti musei, monumenti e la pittoresca vita cittadina. Tutto ciò rende la città un luogo che deve essere visitato da qualsiasi persona che viene in Bulgaria.


Il Monastero di Rila è uno dei simboli del Paese e  popolare destinazione turistica. Il monastero si trova nelle profondità della montagna Rila, tra i fiumi Rila e Drušlavitsa, a 1.147 metri sul livello del mare. Si trova a circa 120 km da Sofia e a 41 km da Blagoevgrad. Il santo monastero di Rila è stato fondato nella prima metà del 10 secolo e la sua storia è direttamente collegata a St. Ivan Rilski, il primo eremita bulgaro, che si era stabilito in questo luogo e aveva dedicato la vita al digiuno e alla preghiera.


Veliko Tarnovo è una città nel nord della Bulgaria, un centro amministrativo dell’area di Veliko Tarnovo. La città si trova nella valle del fiume Yantra, ad una distanza di 241 km dalla capitale Sofia. Veliko Tarnovo è una delle città più antiche del Paese - la sua storia risale a più di cinquemila anni fa, comprovata da numerosi scavi archeologici. L'ascesa di Veliko Tarnovo è legata al periodo del Secondo Impero bulgaro (1185-1393). Nel 1185, la città fu dichiarata la capitale del rinnovato stato bulgaro dai fratelli Assen e Petar, che proclamarono la fine dell’impero bizantino.


Rosa Damaskana è il nome della rosa dalla quale si produce olio, una rosa che ha celebrato la Bulgaria dopo aver prodotto il miglior olio del mondo di questo tipo. "Nata" a Damasco, in Siria, Rosa Damaskana fu portata nel territorio bulgaro nel XVII secolo, quando il Paese faceva parte dell'Impero Ottomano. Questa rosa, dal profumo ricco e fragrante, ha trovato la sua seconda casa proprio in Bulgaria. Ha dato anche il nome di tutta la regione – Valle delle Rose. Con una lunghezza di oltre 130 chilometri sulla catena montuosa balcanica, la Valle delle Rose è circondata da due montagne, che impediscono i freddi venti invernali e contribuiscono a creare un clima specifico. La combinazione di diversi fattori rende questa regione un luogo unico per la coltivazione di questo tipo di rose. Ogni anno, nei primi giorni di giugno, si celebra la Festa della Rosa.

Plovdiv è la seconda città più grande del Paese. Il suo appello deriva dalla bellezza della città vecchia, che è in gran parte restaurata secondo l'aspetto della metà del 19 secolo. La città è ricca di musei e gallerie d'arte e, a differenza di molte altre "città antiche", ce ne sono ancora artisti eminenti che vivono e lavorano ai margini. La città vanta antichità tracia, romana, bizantina e bulgara, e il più impressionante è l'Anfiteatro romano - il meglio conservato nei Balcani, che è ancora utilizzato per spettacoli.


La Bulgaria è conosciuta anche per il suo sviluppo del turismo estivo sul Mare Nero. Una delle destinazioni estive più famose e la più grande città costiera è Varna.


Il cavaliere di Madara, che rappresenta la figura di un cavaliere che trafigge un leone con una lancia, è scolpito su una roccia alta quasi 100 metri vicino al villaggio di Madara, nel nord-est della Bulgaria. Madara era un centro religioso nel primo impero bulgaro, prima dell'adesione della Bulgaria al cristianesimo nel IX secolo. Le iscrizioni oltre alla scultura parlano di eventi avvenuti tra il 705 e l'801.

Galleria
Infographic
Gjuvec
Ayran
Lev (BGN)
Repubblica parlamentare unitaria
Stradale, ferroviario, marino e aereo
Moderatamente continentale
Sofia
7.050.034
Bulgara
Industria metallurgica, elettricità, elettronica, macchinari e attrezzature, cantieristica navale, petrolchimica, cemento e costruzioni, tessile, lavorazione di prodotti alimentari e bevande, industria mineraria, turismo
Cristiani ortodossi, musulmani, cattolici, protestanti
Contatto
Operatore turistico
Balkan Prime Tours
Vasil Glavinov str
No. 7-b, 6th floor, 1000, Skopje, Macedonia
+389 2 551 89 55 +389 78 44 99 98
info@balkanprime.tours office@balkanprime.tours